FANDOM


Nelle profondità del piano astrale si trova la vasta estensione del mare d'argento e su di esso si possono vedere numerose isole, sulla più grande delle quali sorge la magnifica città d'argento di Allania. Fra le molte caratteristiche della città, il bar dell'avventuriero è un luogo di ritrovo piuttosto conosciuto, dove si radunano creature di ogni tipo (e anche per questo a volte scoppia qualche rissa fra avventurieri e avventori abituali).

Fra gli avventori alcuni spiccano particolarmente: in un angolo c'è un mago guerriero, si chiama Kalissian e spicca per lo scintillio della maschera d'argento che gli copre metà volto; un po' spostato e dal lato opposto c'è un chiassoso nano che indulge nelle libagioni. Non è chiaro se sia più minacciosa l'ascia che regge con una mano o il boccale che tiene saldamente con l'altra.

In ogni modo, chiacchierando con loro e facendo le giuste domande è possibile venire a sapere dell'avventura che vissero affrontando il temibile tarrasque, di come la creatura staccò solo parte del viso di Kalissian con un morso, risparmiandone la vita solo grazie agli amuleti forniti da Aslam, impazzito in seguito al tremendo incontro e successivamente imprigionato dai mercenari githyanki. E verrete a sapere di come riuscirono a salvarsi rinchiudendo la bestia in una montagna...

Se vi sentite abbastanza avventurosi da voler portare a termine l'avventura che costoro lasciarono a metà, potete cominciare l'avventura, cercando il possente drago astrale, che custodisce fra i suoi tesori una chiave piuttosto importante, necessaria per raggiungere la bestia.