FANDOM


Nacqui ad alma alcuni anni or sono manifestando fin da piccolo una predisposizione alla lotta ed il potere sull'arte della magia.

Fui discepolo di potenti maghi e grandi guerrieri, mi misuravo spesso col mio compagno d'infanzia Kazzuya col quale ero solito esplorare i dintorni di alma e col quale mi battei mille e mille volte nel colosseo finche' lui richiamato dal tempio fu costretto a lasciare quel luogo per piccoli avventurieri.
Ben presto lo lasciai anche io richiamato alla ricerca del potere sulla vita e sulla morte: la necromanzia..

Durante uno dei miei esperimenti successe qualcosa di strano.. mutai completamente nel fisico rinascendo.. avevo prertutte le mie capacita', fui costretto a ricominciare daccapo.. aggirandomi per alma in questo nuovo stato vidi una figura nobile e fiera pervasa dall'oscurita', dopo un attimo di smarrimento compresi.. era Kazzuya ma cosa.. cosapoteva aver trasformato cosi' tanto un paladino da avvolgerlo in un'aura di malvagita' tale?
Dovevo scroprirlo...

Fu lui stesso ad avvicinarsi a me, gli basto' uno sguardo per riconoscermi nonostante nulla era rimasto del mio vecchio corpo.
Mi disse di essere prossimo a quella vita eterna che avevo tanto cercato e fu proprio la sua spasmodica adorazione per LordStraiter ad incuriosirmi.
Non mi servirono parole, sapevo cosa dovevo fare, ogni goccia del mio sangue lo richiedeva, oramai avevo capito la mia strada : dovevo diventare un vampiro o morire nel tentativo.. lui capii e mi promise di parlare di me al suo signore in nome della vecchia amicizia.
Poche settimane dopo torno' da me assieme ad asteria, cercarono di sondarmi per capire quanto volessi essere un vampiro, come se ce ne fosse bisogno, oramai era chiaro ,la mia anima dannata non poteva nascondersi...
Mi dissero che potevo considerarmi in prova, ben presto emissari di inferno sarebbero giunti a sondarmi ancora e testarmi..

Ebbi di li a poco l'onore della visita del sommo Straiter che mi elevo' al rango di ghoul.. sopra ogni altro che non e' vampiro!